Privacy Policy

giovedì 17 settembre 2015

Problemi e risoluzioni per Windows 10

Dopo aver aggiornato a Windows 10, possiamo imbatterci in alcuni problemi. Di seguito ne elencheremo alcuni e la loro possibile risoluzione:
  • Non va audio in Windows 10
WIN + R > digita regedit e dare invio >  Ora eseguire un backup della chiave di riferimento: tasto destro su HKEY_CURRENT_USER  e scegliere Esporta >  Ora nella colonna di destra troviamo un valore chiamato come Default (predefinito). > Apriamolo e verifichiamo che il valore sia vuoto. DIamo OK. Eliminiamo il valore > riavviamo il pc 
  • Problema Start Menù e App Windows 10:
Come indicato più volte nella community, la procedura è la seguente:
WIN + X > prompt dei comandi (come amministratore) > ora digita

powershell
digita quanto segue
"Get-AppXPackage-AllUsers|Foreach{Add-AppxPackage-DisableDevelopmentMode-register"$($_InstallLocation.)\AppXManifest.xml"}"

dai invio, riavvia e riprova
  • Unità dvd sparita in Windows 10
anche questa soluzione frequente nella community, ovvero:
  1. Win+R > Digita regedit e dai invio
  2.  Ora cerca la seguente chiave e sottochiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\atapi
  3.   Cliccare con il tasto destro su atapi > scegli Nuovo > scegli Chiave
  4. Digitare Controller0 e premi Invio
  5. Cliccare con il tasto destro su Controller0 > scegli Nuovo > scegli la voce DWORD(32-bit) Value
  6. Digitare EnumDevice1 e premi Invio
  7. Cliccare con il tasto destro su EnumDevice1 > e clic su Modifica
  8. Su Value data immettere il valore 1 e quindi dai OK.
  9. Uscire dal registro e controllare se adesso il DVD/CD drive viene rilevato. S'è necessario riavviare il PC e ricontrollare. 
  • Windows Store error 0x80072EFD
WIN + R > digitare WSReset.exe e dare invio- Riavviare il computer e verificare se il problema è risolto.
Se persiste, WIN + X > prompt dei comandi (come amministratore) > digita
netsh winhttp reset proxy (dai invio)


Avviso L'errata modifica del Registro di sistema tramite l'editor o un altro metodo può causare seri problemi, che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la soluzione di problemi derivanti dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. La modifica del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente. Prima di procedere a modifiche del registro si consiglia di effettuare un salvataggio delle chiavi interessate, come indicato in:Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Reazioni:

0 commenti :

Posta un commento