Privacy Policy

venerdì 18 agosto 2017

Mission: Impossible 6

L’eterno ragazzo attore e produttore, Tom Cruise, tornerà presto a prestare il ruolo di Ethan Hunt nel sesto film della serie Mission: Impossible. Come nei precedenti episodi, ancora una volta Tom Cruise sembra aver scelto di recitare senza controfigure. Se avete visto i due precedenti film, comprenderete quanto sono pericolose certe scene che egli gira.



Nel quinto film, Tom Cruise si è attaccato letteralmente all’esterno di un aeroplano, e si è fatto trasportare in alta quota a elevata velocità. A un certo punto, quando dal suo microfono non usciva più alcuna voce, a terra avevano temuto il peggio. Invece, lui chiese di ripetere la scena, perché nessuna giostra ha la stessa qualità!

Nel quarto film, Tom Cruise si è semplicemente arrampicato sull’edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa di Dubai (Emirati Arabi Uniti).
Chissà che cosa sta succedendo durante le riprese del sesto film? Secondo Variety, ancora una volta Tom Cruise sta recitando senza controfigure. Le scene da brivido devono essere ancora più pericolose, forse non più alla portata dell’età del temerario attore. Infatti, egli si è ferito gravemente. Le riprese del film sono state temporaneamente interrotte. Potrebbero passare fino a tre mesi prima che Tom sia pronto a riprendere a lavorare. Di conseguenza, anche le riprese di Top Gun 2 inizieranno in ritardo.
Diretto da Ralph McQuarrie, il film vede nel cast anche Rebecca Ferguson, Michelle Monaghan, Simon Pegg, Alec Baldwin, Henry Cavill e Vanessa Kirby.
McQuarrie è stato autore e regista del quinto episodio, Mission: Impossible – Rogue Nation. Finora, era stato deciso da Tom Cruise e dalla sua casa produttrice che ogni film sarebbe stato diretto da un regista differente. McQuerrie è pertanto un’eccezione. Già che ci siamo, ricordiamo chi sono stati i suoi predecessori: Brian De Palma, John Woo, J.J. Abrams e Brad Bird. 

Reazioni:

0 commenti :

Posta un commento