Come avevamo anticipato, Windows 10 Fall Creators Update ha introdotto alcune funzionalità di protezione avanzate in Windows Defender, una tra queste è la protezione contro i ransomware.

Accesso alle cartelle controllato

Nello specifico si chiama Accesso alle cartelle controllato, ovvero attivando la voce le cartelle di sistema e quelle che noi impostiamo verranno monitorate dall’antivirus, impedendo la scrittura da parte di applicazioni NON autorizzate, come i ransomware.

Le app autorizzate sono quelle considerate da Microsoft come “amichevoli” ovvero le più usate e comuni, volendo si può aggiungere manualmente un applicativo nella lista autorizzata.

“attivando la voce le cartelle di sistema e quelle che noi impostiamo verranno monitorate dall’antivirus, impedendo la scrittura da parte di applicazioni NON autorizzate, come i ransomware”

Video-guida e procedura di abilitazione

Abbiamo preparato un video che mostra i passaggi per attivarla, in alternativa seguite i passaggi che trovate sotto il video:

Da impostazioni > Aggiornamento e Sicurezza > Windows Defender > aprire Windows Defender Security Center > ora dalla voce Protezione da virus e minacce aprire le Impostazioni > cercare la voce Accesso alle cartelle controllato > attivare l’opzione

Ora da qui scegliendo Cartelle protette possiamo aggiungere le cartelle personalizzate da proteggere che desideriamo, da Consenti app tramite accesso alle cartelle controllato possiamo invece aggiungere le applicazioni che desideriamo possano aver accesso completo alle cartelle.

Approfondimento: Come configurare correttamente la protezione ransomware in Windows Defender

Abilitazione / Disabilitazione tramite Powershell

E’ possibile abilitare o disabilitare la funzione tramite specifici comandi Powershell, i quali sono:

WIN + X > Power Shell (come amministratore)

ora digitare

Set-MpPreference -EnableControlledFolderAccess Enabled

Invece per disabilitare la funzione digitare

Set-MpPreference -EnableControlledFolderAccess Disabled

Abbiamo inoltre preparato una cartella compressa con all’interno gli script pre-compilato ed i relativi file batch di avvio:

(Visited 1.065 times, 1 visits today)
Elvis

Disqus Comments Loading...

Recent Posts

Come personalizzare lo start menù di Windows 10

Windows 10 ha sicuramente riportato a noi utenti uno strumento storico, che ha accompagnato il sistema operativo fin dal primo…

luglio 19, 2018 11:40 am

Ecco che dati raccoglie (in locale) l’app Foto di Windows

Un utente di Reddit ha eseguito delle analisi sull'applicazione Foto di Windows, la quale in fase di avvio (e non…

luglio 18, 2018 12:14 pm

Come misurare la velocità della propria linea ADSL?

In Italia la velocità delle connessioni internet è da sempre un problema: ancora molti se non troppi utenti hanno connessioni…

luglio 18, 2018 8:12 am

TeamViewer estende l’integrazione di Microsoft Intune con la condivisione dello schermo iOS

L'assistenza remota migliora l'efficienza dei dipendenti e l'esperienza complessiva dell'utente su tutti i dispositivi TeamViewer®, il fornitore principale a livello mondiale…

luglio 18, 2018 6:52 am

Centri Assistenza Samsung Italiani spiati da malware

I laboratori TG-Soft riportano di aver individuato, grazia alla collaborazione con Samsung Italia, un attacco di spear-phishing subito in questi…

luglio 13, 2018 9:40 am

Negli Stati Uniti, una cripto-commerciante è stata condannata a un anno di carcere

Una commerciante di cripto-valute  di Bitcoin locali, Teresa Lynn Tetley, è stata condannata a una vera e propria pena detentiva…

luglio 12, 2018 10:56 am

Questo sito utilizza i Cookie, chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su Accetto o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie