Scoperta grave vulnerabilità che permette di creare un account root in MacOS

Untitled design 62 - Scoperta grave vulnerabilità che permette di creare un account root in MacOS

Il ricercatore turco Lemi Orhan Ergin ha scoperto e pubblicato i dettagli di una grave vulnerabilità che affligge i sistemi High Sierra di Apple. Secondo quanto riporta via Twitter il ricercatore, un attaccante potrebbe creare un account di Root ed avere pieno accesso al sistema operativo, come ben evidenziato in questo tweet: 

 

Vediamo esattamente che passaggi ha eseguito:

  • accesso alle preferenze di sistema 
  • apertura di Utenti e Gruppi 
  • click sull’icona con lucchetto che troviamo in basso a sinistra
  • inserimento dell’username “root”
  • lasciare vuoto campo relativo la password
  • premere ripetutamente su SBLOCCA o UNLOCK 

La procedura è applicabile anche da remoto e per quei utente che hanno abilitato lo Screen Sharing (Condivisione schermo). Vediamo ora cosa fare per stare al sicuro. 

Disabilitare lo Screen Sharing

Il primo passaggio è la disabilitazione dello Screen Sharing, almeno fino a quando Apple non rilascerà un aggiornamento specifico per il problema. Per disabilitarlo accedere a Preferenze di Sistema > Condivisione > ora togliere la spunta e disabilitare la voce Condivisione Schermo o Screen Sharing.

Cambiare la password di Root

Ci sono due metodi per eseguire questa operazione, il primo è:

da una finestra del Terminale digitare “sudo passwd root“, dopo di che ci verrà richiesta la vecchia password (lasciare vuoto se non l’avevamo impostata) e la nuova password. 

Il secondo metodo invece è accessibile da Preferenze di Sistema > Utenti e Gruppi > dopo aver sbloccato le preferenze come amministratore cercare la voce Opzioni di Accesso > ora cercare la voce Directory Utility > autenticarsi nuovamente come amministratore > scegliere Cambiare Password di Root dalla voce Edit o Modifica > inserire la vecchia password (lasciare vuoto se non c’era) e la nuova password. 

Leggi  Diffuso malware tramite media player Eltima nei sistemi MacOS

E’ possibile altresì accedere a questa utility digitando questo comando da linea di comando:

open /System/Library/CoreServices/Directory\ Utility.app/

Aggiornamento: da questa mattina, 30 novembre, Apple ha pubblicato un aggiornamento correttivo che si installerà automaticamente nei sistemi con la versione 10.13.1

profilo01 80x80 - Scoperta grave vulnerabilità che permette di creare un account root in MacOS
Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
profilo01 80x80 - Scoperta grave vulnerabilità che permette di creare un account root in MacOS
Seguimi
(Visited 42 times, 1 visits today)
Ad