Come configurare il server DNS Cloudflare in Windows e nei router

dns01 - Come configurare il server DNS Cloudflare in Windows e nei router

DNS ovvero Domain Name Resolver: dietro ad ogni sito web o dominio abbiamo un indirizzo IP composto da una serie di numeri  i quali sarebbero veramente complicati da ricordare, ed è in questo frangente che i DNS ci danno una mano. 

Cosa sono i server DNS

Infatti grazie a questa funzionalità ad ogni indirizzo IP viene associato un nome, nello specifico Wikipedia riporta questa definizione: 

…..è un sistema utilizzato per la risoluzione di nomi dei nodi della rete (in inglese: host) in indirizzi IP. Il servizio è realizzato tramite un database distribuito, costituito dai server DNS. Il DNS ha una struttura gerarchica ad albero rovesciato ed è diviso in domini (com, org, it, ecc.). Ad ogni dominio o nodo corrisponde un nameserver, che conserva un database con le informazioni di alcuni domini di cui è responsabile e si rivolge ai nodi successivi quando deve trovare informazioni che appartengono ad altri domini.

Chi li fornisce solitamente? 

I server DNS, di default, sono forniti dal nostro provider il quale ovviamente grazie a questi potrà sapere TUTTI i siti web che visitiamo e di conseguenza le nostre abitudini da internauti. 

In questi tempi in cui la privacy è al primo posto per tutti è utile conoscere delle alternative valide e saperne i PRO ed i CONTRO. Vediamo quindi i benefici derivanti dall’utilizzo dei server DNS Cloudflare e le alternative attualmente disponibili. 

DNS Cloudflare: caratteristiche

Questi server sono gestiti da un azienda attiva nel settore della sicurezza informatica e, secondo statistiche esterne, sono molto veloci ed affidabili. 

Vediamo alcuni aspetti:

  • I dati relativi la navigazione degli utente è mantenuta fino a 24h, dopo questa durata vengono eliminati
  • supporto alla tecnologia DNS Over TLS il quale si occuperà, in futuro, di cifrare il traffico DNS. Attualmente è in fase di test per il futuro rilascio nelle prossime versioni di Android.
  • supporto al protocollo DNS Over HTTPS il quale si occuperà di inoltrare richieste DNS attraverso il canale cifrato HTTPS, attualmente supportato solo da Google.
  • attualmente risulta essere il più veloce server DNS disponibile, con un tempo di risposta di 14 ms (Google ora viaggia intorno ai 30 ms) cloudflare dns - Come configurare il server DNS Cloudflare in Windows e nei router

Come configurare i DNS Cloudflare 

La configurazione dei DNS dipende da come ci connettiamo ad internet: infatti molti modem forniti dai provider NON permettono la modifica o l’inserimento manuale di record DNS. Vediamo come eseguire questa configurazione nei router compatibili.

Nel router

Se invece abbiamo un modem proprietario di marche come ASUS, D-Link, Netgear ecc. possiamo procedere con diversi metodi:

  • Linksys: Setup > Basic Setup.
  • ASUS: WAN > Internet Connection.
  • TP-Link: DHCP > DHCP Setting 
  • Netgear: Internet.
  • D-Link: Manual Internet Connection Setup.

inserendo i DNS 1.1.1.1 e come secondario 1.0.0.1 

Per rendere attive le modifiche possiamo riavviare il computer oppure svuotare la cache DNS con i comandi ipconfig /flushdns e ipconfig /renew

Nelle impostazioni di rete in Windows

Quando la connessione è eseguita tramite chiavette 4G o con modem NON configurabili manualmente possiamo intervenire direttamente nelle impostazioni di rete del nostro sistema operativo, vediamo in che modo. 

Da start > impostazioni > Rete e Internet > Modifica impostazioni scheda > tasto dx su rete attualmente in uso e che vogliamo modificare > Proprietà > selezioniamo la voce Protocollo Internet Versione 4 > apriamo le Proprietà > sotto la voce Utilizza i seguenti server DNS inseriamo i DNS 1.1.1.1 e come secondario 1.0.0.1 

Diamo OK, ora per rendere attive le modifiche possiamo riavviare il computer oppure svuotare la cache DNS con i comandi ipconfig /flushdns e ipconfig /renew

Ora non rimane che controllare se stiamo effettivamente usando le impostazioni inserite, per farlo digitiamo nslookup da un prompt dei comandi come amministratore, dovremmo ottenere una risposta simile a questa:

Server Predefinito: 1dot1dot1dot1.cloudflare-dns.com

Address: 1.1.1.1

Quali alternative ci sono? 

Ora dopo aver configurato il servizio, ci sorgono alcune domande: quali alternative ci sono ai DNS Cloudflare? Che caratteristiche hanno? 

Stiamo preparando un articolo dedicato proprio a questo: esamineremo per voi le alternative e le loro principali caratteristiche, indicandone i pregi e i difetti. In aggiunta testeremo un interessante strumento che installato in Windows cripterà in automatico il traffico DNS e lo dirotterà verso server DNS sicuri. 

Restate sintonizzati! 

(Visited 34 times, 1 visits today)