FIX: dopo aggiornamento 1803 non accedo più alla rete locale

rete01 - FIX: dopo aggiornamento 1803 non accedo più alla rete locale

Molte richieste nella MS Community italiana riportano problemi inerenti il mancato accesso alla rete locale dopo l’applicazione della versione 1803. 

A maggior ragione considerato il fatto che è stato rimosso il gruppo home. Ora vedremo alcuni passaggi utili alla risoluzione del problema, iniziamo subito. 

Leggi  Driver Booster Pro: aggiornare i driver del computer velocemente + Sconto

Strumento di risoluzione problemi automatico

Il primo passaggio è provare con gli strumenti di risoluzione forniti insieme al sistema in questa maniera:

Ad
  • Digitare Risoluzione dei problemi di rete nella casella di ricerca di Cortana e quindi selezionare Identifica e risolvi problemi di rete nell’elenco dei risultati

Attendiamone il completamento, se non risolve proseguiamo.

Ri-abilitare protocollo SMBv1? Prima abilitiamo alcuni servizi di rete

Mesi fa c’era stato un vasto attacco ransomware che sfruttava vulnerabilità nel protocollo SMBv1, problema che ha spinto Microsoft e molti altri a disabilitarlo come impostazione predefinita nei propri sistemi. 

Abilitare il protocollo SMBv1, attualmente, non è consigliabile: PRIMA di attuare questa procedura è possibile provare ad abilitare alcuni servizi di Windows 10:

WIN + R > digitare “services.msc” e dare invio > cercare il servizio denominato “Pubblicazione risorse per individuazione”  e  “Host provider di individuazione funzioni” quindi impostarli in Automatico (avvio ritardato).

Oltre a questi servizi verifichiamo, per scrupolo, anche i seguenti:

  • Host Provider di individuazione Funzioni (FDPHost)
  • Pubblicazione risorse per individuazione (FDResPub)
  • Connessioni di rete (NetMan)
  • Host Dispositivi UPnP (UPnPHost)
  • Protocollo PRNP (PNRPSvc)
  • Gruppi reti Peer (P2PSvc)
  • Gestione identità reti Peer (P2PIMSvc)

Al termine riavviare il pc. Se il problema persiste e non vediamo ancora alcuna risorsa proseguire con l’abilitazione del protocollo SMBv1.

Leggi  Come avere il Dynamic Desktop di macOS Mojave in Windows

Da Start > impostazioni > App > App e Funzionalità > in alto a destra scegliere Programmi e funzionalità > Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows > sotto alla voce 

Supporto per condivisione file SMB 1.0 / CIFS

spuntare le sottocategorie denominate “Client SMB 1.0/CIFS” e “Server SMB 1.0/CIFS” 

Dare OK e riavviare il sistema dopo le dovute procedure. 

Se il problema persiste, proseguiamo.

Verifica del NetBios su TCP/IP

Verificare ora che il supporto al NetBios su TCP/IP sia abilitato da questo percorso:

  • Da Start scegliere Impostazioni > Rete e Internet > Modifica Opzioni Scheda > tasto dx su scheda di rete in uso e scegliere Proprietà 
  • Seleziona voce Protocollo internet Versione 4 (TCP/IPv4) ed aprirne le proprietà
  • da Generale scegliere Avanzate 
  • sotto la scheda WINS verifica la condizione del NetBios in basso 
  • Impostarlo in Predefinito

Il problema ora dovrebbe esser risolto, se avete dubbi commentate l’articolo qui sotto 

Altri articoli inerenti Windows 10:

(Visited 3.477 times, 1 visits today)
Ad