Deepfake: riconoscimento facciale usato per truffe?

deepfakescover - Deepfake: riconoscimento facciale usato per truffe?

Guardate questo video:

La tecnologia Deepfake era salita alla ribalta qualche tempo fa per il fatto che le facce di alcuni personaggi famosi erano state sostituite con altre di gente comune.

Infatti questa tecnologia permette, grazie al Deep Learning, di modificare via software i video e sostituire il viso di una persona.

Ad

Più foto della persona vengono usate (circa 300 foto da diverse angolazioni) più il risultato sarà di ottima qualità. In aggiunta questa tecnologia crea una vera e propria faccia e non si limita solo a copiarle o adattarle. 

Ma ci sono dei problemi inerenti la sicurezza: quali?

Malwarebytes ci mette in guardia

Immaginate di ricevere una videochiamata dal vostro datore di lavoro che vi indica di eseguire un trasferimento economico in un conto corrente: avreste bisogno di una conferma ulteriore? 

Ecco come potrebbe esser usata questa tecnologia, in un attacco di tipo “scam” ovvero una vera e propria truffa. 

Potrebbe anche esser usata per produrre Fake News di un certo tipo per orientare anche decisioni politiche o simili. 

Ci sono contromisure? 

I ricercatori, come evidenziano i laboratori Malwarebytes,  stanno elaborando degli algoritmi per individuare i video di questo tipo, intanto possiamo far caso ad alcuni piccoli accorgimenti:

infatti i video creati con il Deepfake hanno un elemento in comune, ovvero lo sbattere le palpebre degli occhi ogni tot secondi. In questi video l’azione non viene eseguita in quanto non vengono fornite, solitamente, immagini della persona con gli occhi chiusi. 

In futuro sicuramente questo tecnologia verrà affinata e migliorata, per questo motivo è consigliato sempre di restare vigilanti cercando di far caso ai dettagli.

profilo01 80x80 - Deepfake: riconoscimento facciale usato per truffe?
Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
profilo01 80x80 - Deepfake: riconoscimento facciale usato per truffe?
Seguimi
(Visited 14 times, 1 visits today)
Ad
Leggi  Come salvare video e foto da Instagram