Cloud e privacy: criptiamo i dati, prima di caricarli, con Boxcryptor

boxcryptocover - Cloud e privacy: criptiamo i dati, prima di caricarli, con Boxcryptor

La privacy è molto importante ed oggi, purtroppo, la affidiamo molto spesso a terzi senza preoccuparci dei possibili rischi che corriamo. Infatti caricare i nostri dati in chiaro nel cloud (Gdrive, Onedrive ecc) può esser un rischio in caso di compromissione dell’account. 

Vediamo di conoscere Boxcryptor

Boxcryptor: crittografia AES-256

Header For Individuals V1 - Cloud e privacy: criptiamo i dati, prima di caricarli, con Boxcryptor

La crittografia utilizzata dallo strumento è di tipo AES-256 ed è ufficialmente questo l’algoritmo usato dall’NSA per cifrare i cosiddetti documenti TOP SECRET. Oltre a questa viene usata la crittografia RSA, un sistema asimmetrico di crittografia.

Ad

Il meccanismo di funzionamento è molto semplice: il software viene installato nel sistema, questo si interfaccia con i servizi Cloud installati nel sistema e imposta in automatico la crittografia dei file caricati. 

Come si può vedere dalle immagini, una volta installato il programma ci verrà richiesto di impostare una password la quale sarà in nostro ESCLUSIVO possesso: se la perdiamo perderemmo l’accesso ai dati. 

boxcrypto01 2 - Cloud e privacy: criptiamo i dati, prima di caricarli, con Boxcryptor

Accesso multi-piattaforma

Bc everywhere - Cloud e privacy: criptiamo i dati, prima di caricarli, con Boxcryptor

Questo tool permette l’accesso e la condivisione multi-piattaforma (con la versione a pagamento, quella free permette fino a 2 dispositivi) grazie ai componenti aggiuntivi/applicazioni disponibili per:

Oltre ad esser disponibile in versione portabile.

E per l’uso aziendale?

Header For Teams V1 - Cloud e privacy: criptiamo i dati, prima di caricarli, con Boxcryptor

La versione aziendale, utile per collaborare con altri colleghi, permette una condivisione fino a 50 membri (Boxcryptor Company) ed oltre i 50 membri (Boxcryptor Enterprise), supportando anche Active Directory  dando la possibilità di modificare le policy di sicurezza e mantenendo un audit delle attività svolte dagli utenti. 

Sicuramente un aiuto valido in ambiente aziendale, utile per evitare che terze persone NON autorizzate accedano ai nostri dati, criptandone il contenuto e rispettando quindi le attuali normative in merito il trattamento e la gestione dei dati, mettendo al riparo l’azienda sotto l’aspetto della privacy. 

Fonte per le immagini: Boxcryptor

profilo01 80x80 - Cloud e privacy: criptiamo i dati, prima di caricarli, con Boxcryptor
Seguimi

Elvis

Microsoft MVP Windows Expert dal 2011 fino al 2017 e dal 2017 Microsoft MVP Windows Insider. Appassionato ed esperto dei sistemi Microsoft Windows e della sicurezza informatica.

In caso di difficoltà non esitate a commentare l'articolo; prima di fare modifiche al sistema è consigliato creare un punto di ripristino.

In caso di installazione di strumenti terzi prestare attenzione alle spunte ed alle installazioni supplementari superflue.
profilo01 80x80 - Cloud e privacy: criptiamo i dati, prima di caricarli, con Boxcryptor
Seguimi
(Visited 3 times, 1 visits today)
Ad
Leggi  iPhone a rischio privacy, individuata vulnerabilità di sicurezza